sabato, marzo 14, 2009

Trans in politica

In Provincia a Salerno

  candidato trans nelle file del PDL

Martina Castellana

 In principio fu Luxuria, ora toccherà a Martina.

Almeno è quanto spera Martina Castellana, il transessuale candidato alle Provinciali di Salerno nelle file del Pdl, sostenendo Edmondo Cirielli.

Martina (nella foto la prima in alto a sinistre per chi guarda) è medico dermatologo dell'Asl e si definisce un transgender; all'anagrafe è ancora Michele Castellana.

Lei chiede di essere votata per il suo programma ("aiutare i più deboli") non per il suo percorso personale.

 Sarà un nuovo caso Luxuria sul versante opposto?

Non c'è prova, per lei, secondo cui "la tradizione machista sia a sinistra, che ha rubato i miei sogni di adolescente: nel '68 si contrabbandavano per libertà cose che libertà in realtà non erano.

La vera libertà la si scopre oggi, a poco a poco, con la cultura della pari opportunita'", come ha detto agli organi di stampa locali.

A proporle la candidatura è stato lo stesso candidato presidente, Edmondo Cirielli: "Questa apertura - spiega Martina - che mi viene da destra in maniera inusitata per me è una cosa bellissima.

L'ho accettata perché ho ritrovato nelle parole di Edmondo Cirielli i miei stessi valori e il mio modo di pensare a prescindere dalle mie scelte di vita.

La cultura è grazie a Dio un work in progress".

Il ministro per la Pari opportunità Mara Carfagna è originaria di Salerno.

La conosce personalmente?

"Non ho ancora avuto modo di conoscerla, spero di farlo presto.

Ma la stimo molto per il lavoro che sta svolgendo al suo dicastero". 
Perché votarla?
"Onestà, lealtà e impegno per la gente, per le persone, soprattutto per le fasce più deboli. Questo è ciò che posso offrire".

Parola e programma di Martina Castellana 
che dice di voler entrare in politica "con il solo scopo di aiutare le persone", senza attirare troppo l'attenzione su di lei e sul suo percorso personale che senza dubbio rompe un tabù. 
Gli auguri di Luxuria
"Non posso che fare tanti auguri a Martina Castellana e sperare che riuscirà a convincere il suo Ministro di riferimento, Mara Carfagna, che esistiamo anche noi". Lo dichiara Vladimir Luxuria, ex deputato nelle fila di Rifondazione Comunista, a diacoblog.com, il sito di Pierluigi Diaco.

http://www.tgcom.mediaset.it/res/img/view.jpg?,443926,articolo,politica,Provincia%20Salerno%20%20candidato%20trans,12/mar/2009

1 commento:

chit ha detto...

Mi sembra molto meno scandaloso ci vada una persona trans di ballerine ed ex portieri della Nazionale di calcio!