lunedì, aprile 07, 2008

Senza vergogna !

I DIFENSORI DELLA PUBBLICA MORALITA’,
DELLA
FAMIGLIA NATURALE
e
della
CHIESA CATTOLICA ROMANA
a parole in quanto predicano bene - si fa per dire in omaggio al proverbio - ma razzolano male, anzi malissimo !
Andrea Verde in corsa a Parigi per la circoscrizione Europa

Il mondo dei blogger ha aperto la caccia alle sue produzioni hard
Il candidato Pdl tra film porno e fede
"Sono un contabile, non un regista"
di

ALESSANDRA LONGO

Verde, in basso a sinistra, con attori e attrici di una produzione hard .
Uno dei tanti candidati berlusconiani alla Camera, forse uno dei più anonimi.
Avevate mai sentito parlare in passato di Andrea Verde, in corsa per la circoscrizione estero, ripartizione Europa, sede Parigi?
Probabilmente no.
Provate a cercarlo adesso sul web.
E vedrete come il suo nome sia legato alla regia di "Sotto il vestito la sorca", film ambientato nell'alta moda, la cui trama toglie ogni residua sorpresa:
"Bellissime, elegantissime, puttanissime.
Ammirate e in... ate".
Andrea Verde viene citato anche come "production manager" di un'altra pellicola di impegno: "Papà, ti scopo tua moglie".

Il Sole 24ore gli ha dedicato un trafiletto e lui non ha avuto più pace.
Il mondo dei blogger l'ha puntato.
Sono andati in cerca delle sue produzioni hard, hanno ironizzato sul suo programma elettorale che parla di "solidarietà e valori cristiani", di cui la società avrebbe tanto bisogno. A nulla è valsa la precisazione sul quotidiano economico:
"Io non sono regista di film porno, ho lavorato solo come contabile alla Unimat che, in effetti, produce anche audiovisivi per un pubblico adulto...".
Sarà.
I blogger, per natura diffidenti, mantengono il loro scetticismo. Perché mai se il candidato Verde è solo un esperto in contabilità
(in effetti è stato commentatore economico de La Prealpina di Varese, e ha lavorato in Enichem France, settore controllo gestione)
la sua società lo associa a "Sotto il vestito la sorca" e lo manda addirittura a ritirare un premio al festival pornografico "Venus Paris"?
Eccolo là, in prima fila, accucciato col trofeo in mano, alle spalle una prorompente dama, seno open air.
Lui insiste:
"Ho la fedina penale pulita, ho fatto della solidarietà il mio principale significato di vita".

Che sia di carattere gioviale questo inedito candidato Pdl per l'Europa è evidente dalla gratitudine che gli portano i suoi amici, dalle spensierate feste cui partecipa, visibili sul blog di Mike Meglio.
Feste piene di "belles jeunes femmes" come Cynthia Lavigne, che accoglie in guepière nera i suoi web estimatori.
"Dal 2000 opero nel settore comunicazione",
si legge nella biografia di Verde che, curiosamente, tralascia di esibire l'austera attività di contabile.
Nel suo sito fa sapere di porre
"un accento speciale sulla cultura"
e di voler
"potenziare e riqualificare i contenuti del palinsesto di Rai International". Quelle carogne di blogger sono andati alla ricerca di dichiarazioni politiche.
Ne hanno trovata una, pare, sull'Alitalia, in cui il candidato Pdl si preoccupa della
"penetrazione prorompente delle compagnie low cost".
(21 marzo 2008)
Un piccolo commento personale:
Ma che cuore !
“Solidarietà e valori cristiani”
Tuttavia, preso in castagna, non ha il coraggio di dire la verità su se stesso, come del resto il Berluska che ebbe ad affermare sotto giuramento avanti il Tribunale di Verona, contro prove ultra documentate, di non essere un iscritto alla P2 nè di aver mai versato alla stessa un qualche contributo in moneta.
Anche un tantino scemo il Verde perché è stato facile smascherarlo.
Come pensare che, una volta venuto alla ribalta, non si fosse scatenata una caccia al suo effettivo ruolo nel campo della pornografia ?
Da buon blogger mi sono associato anch’io nelle ricerche per fugare ogni dubbio sull’ effettivo ruolo del Verde in seno – si trattasse solo di seni ! - alla società in cui presta o prestava il suo talento tecnico-intellettuale
Sul sito a luci rosse
69STREAM.com
sul quale si possono vedere films porno o addirittura noleggiarli
ho trovato in tutta evidenza la seguente locandina

» Sotto il Vestito la Sorca
¬ Durata:
90 minuti
¬ Generi:
Con trama ·
¬ Attori:
Claude Santen · Colette Derver · Francine Gaumont · Paul Dionisi · Paul Valere · Stefanie Florent ·
¬ Regia:
Andrea Verde
¬ Produzione:
Magnetik

Il contabile è in realtà il regista di questo film porno ma
in alcune foto su altri siti viene ritratto come protagonista di scene hard.
Ognuno è libero di scegliere la professione che più gli aggrada ma che poi, una volta fatta questa scelta, incominci ad erigersi quale paladino dei valori cristiani mi sembra che vada ben oltre i limiti del lecito anche perché prendere per i fondelli il prossimo non è certamente un bel mestiere.
D’altro canto, come poteva fare il Verde ad evitare l’imitazione del leader del partito che lo presenta alle elezioni ?
Questo PDL altro non è che il

Partito dei Libertini.


Nessun commento: